Boschi&Borghi

Boschi&Borghi
Boschi&Borghi

Modello di sviluppo locale che affronta, in un nuova alleanza tra boschi e borghi, i problemi complessi delle aree interne della Calabria e dell’intero Paese.

Green Home, supporta partner pubblici e privati per la valorizzazione della risorsa legno ed il rilancio dei borghi calabresi, patrimonio di cultura, storia e tradizione.

 


 

Obiettivi

  • Diffondere l’agricoltura innovativa
  • Riconnettere in una nuova alleanza boschi e borghi
  • Coltivare e utilizzare il legno in un modello integrato di sviluppo di economie locali circolari da applicare nei processi di riqualificazione del paesaggio agrario e dei borghi
  • Rendere i borghi abitabili e sostenibili in termini edilizi, ambientali ed energetici
  • Formare competenze nelle comunità locali e nei migranti da impiegare nei comparti dell’agricoltura innovativa e della bioedilizia
  • Creare il lavoro e sostenere la qualità della vita

 


Metodi e strumenti

Il partenariato propone in collaborazione  con con NTT Data,  un modello di riqualificazione del borgo antico di basato sul rapporto circolare tra produzione, trasformazione e utilizzo del legno locale.

Le relazioni tra bosco e piccolo centro, tra agricoltura sostenibile e comunità locale, sono il contesto di sperimentazione e applicazione di tecniche all’avanguardia di monitoraggio, sviluppo, produzione, qualità, controllo, sicurezza e valutazione.

Pensato su scala regionale, il progetto avrà come primo campo di sperimentazione il Comune di Castrolibero (CS) e come sede per la scuola e i laboratori La Scuola di Alta formazione Camigliati.

La Scuola di Alta formazione Camigliati, situata a 30 Km da Cosenza, a Camigliatello Silano, si articola come un unico grande campus ospitato tra edifici storici di alto pregio, boschi vincolati e un ampio museo. Aule attrezzate per la didattica, per le conferenze e per proiezioni, spazi per l’ospitalità e per la sperimentazione, sono il luogo ideale per far convivere docenti e studenti.

La presenza nel partenariato del Parco Nazionale della Sila, dell’UNCEM, dell’ANCI, della Fondazione Napoli Novantanove,   I borghi più belli d’Italia, Federlegno, è volta ad integrare nel processo di sviluppo individuato la promozione e la valorizzazione dei differenti quadri identitari.

 


Partner promotori dell’iniziativa

 

 

 

X